martedì 10 gennaio 2012

LE VERSIONI ESTREME

Certamente un' auto come la Fiat 124 (e derivate) non poteva disdegnare certi ruoli. Perché se è stata tutto quello che è stato, non poteva sottrarsi alle mille interpretazioni personali che inevitabilmente emergono quando si è diffusi in tutto il mondo, essendo così utilizzata e conosciuta da milioni di persone dai gusti e provenienze più disparate.
Così non poteva mancare la versione snob, con l' interpretazione di una sua conoscente assai più blasonata: "se ho le misure di abitabilità pari a lei cos' altro mi manca per esserle vicina"? si sarà forse chiesta la nostra beniamina. E' una vettura di grandi qualità la nostra 124, anche se non è proprio come la berlina che - nella prima foto - vorrebbe imitare...
Vedendo la seconda foto non mancherà chi farà gli immancabili scongiuri: ma purtroppo anche quello è un ruolo che qualcuno deve pur ricoprire e, anche quì la nostra beniamina non si è tirata indietro. Certamente nessuno vorrà provare questa versione da ...passeggero, ma diciamo che noi appassionati, il fatidico giorno apprezzeremmo anche lei.
Non poteva mancare un tentativo di "Super_Car", con tanto di fari retrattili e interni ...ehm, rivoluzionati (non -ri)...
Certamente questa è riuscita un po meno perché anche una grande Auto ha i suoi limiti e questa, quanto ad aerodinamica, non è proprio l' ultimo grido della tecnica.
Ma alla 124 la buona volontà non è mai mancata. E come sempre, lei ci ha provato.



















Nessun commento:

Posta un commento

hanno espresso il loro parere